Tangem lancia le banconote Bitcoin fisiche a Singapore e Corea del Sud

Tangem lancia le banconote Bitcoin fisiche a Singapore e Corea del Sud

Tangem, una piattaforma di banconote intelligenti, ha lanciato banconote Bitcoin fisiche presso lo store Megafash Suntec City a Singapore, le “Tangem Notes” sono disponibili in tagli da 0,01 BTC e 0,05 BTC che equivalgono rispettivamente a 97 dollari circa e 483 dollari.
Secondo un comunicato stampa la Tangem Notes migliora radicalmente la semplicità e la sicurezza dell’acquisizione, della proprietà e della circolazione delle criptovalute sia per gli utenti sofisticati sia per quelli in entrata.
Il tutto è basato su un chip S3D350A di Samsung Semiconductor sviluppato di recente, Tangem Note è la prima soluzione di storage hardware sul mercato con la sua intera elettronica e crittografia certificata secondo gli standard di sicurezza EAL6 + e EMVCo Common Criteria.

Il Korea Times riporta che la Bank of Korea (BOK), la banca centrale della Corea del Sud, sta valutando la possibilità di creare una moneta digitale della banca centrale (CBDC).

Una task force ha studiato la possibilità di emettere un CBDC e come le valute digitali influenzeranno il settore finanziario generale del paese da gennaio. Annunceremo gli aggiornamenti su questo problema entro la fine di giugno, ha detto la banca in un comunicato mercoledì.
Il Parlamento portoghese sta discutendo la regolamentazione del mercato delle criptovalute questa settimana secondo l’agenzia locale Jornal de Negócios.

Il pezzo delinea gli obiettivi del governo nella creazione di un quadro legale per facilitare la crescita nel settore proteggendo al contempo i consumatori La regolamentazione di alcuni aspetti, che fino ad ora non sono stati regolamentati, consentirà l’espansione di nuovi tipi di servizi di pagamento, contribuendo a un quadro giuridico che consente di accogliere l’innovazione, a vantaggio dei consumatori, e di promuovere la concorrenza, questo è quello che sostiene il governo, aggiungendo che la nuova legge consentirà anche di sancire una serie di norme volte a garantire la sicurezza e la trasparenza associate alla fornitura di servizi di pagamento elettronico e di emissione di denaro.”