Sab. Ott 19th, 2019

Abanks.it

Il profitto non deriva da una particolare operazione vincente, ma da una serie di operazioni vincenti e perdenti.

Il Trading online, scopriamo di cosa si tratta e come muovere i primi passi

5 min read

Oggi fare trading online è diventato molto facile e semplice, come fare acquisti online. Possiamo farlo seduti comodamente da casa nostra o sulla spiaggia usando semplicemente il proprio smartphone o tablet. Tutto quello che serve è una connessione internet, un account di negoziazione e un capitale di investimento.

Per fortuna tutto il lavoro cartaceo del vecchi investimenti si è trasformato in un semplice clic o un semplice tocco sullo schermo.

Il trading online può essere gratificante se fatta nel modo giusto. Investire nei mercati economici implica sfruttare i vari alti e bassi dei vari mercati. Con il trading online investire è diventato economico, infatti le commissioni di negoziazioni sono diventate molto basse.

Il trading online, è la negoziazione di strumenti finanziari attraverso piattaforme di negoziazione online. I broker di trading online, ci facilitano la negoziazione di vari strumenti finanziari come azioni, fondi comuni di investimento, futures, prodotti derivati.

I broker ci forniscono anche strumenti analitici, per prendere decisioni di trading. Ci permettono di essere sempre aggiornati sulle ultime notizie dei mercati economici. Attualmente chi opera nel trading, opta per il mercato valutario o più comunemente chiamato Forex e per i prodotti derivati come i Contratti per differenza (CFD). Questo perché questi due mercati hanno caratteristiche e vantaggi unici nel loro genere. Prima tra tutte la leva finanziaria, che permette all’investitore di negoziare a margine, cosa significa che grazie alla leva, va solo versato una frazione del valore complessivo della negoziazione, avendo così un’esposizione di mercato molto più grande. Si possono sfruttare sia prezzi in aumento che i prezzi in diminuzione, puoi operare 24 ore su 24 con un’unica piattaforma e da qualunque luogo. Questi sono alcuni vantaggi e caratteristiche principali di questi due mercati.

Per fare trading online ti basta iniziare scegliendo un broker, importante che sia un broker regolamentato. Potete visitare, per stare tranquilli, il sito della CONSOB, dove puoi trovare i broker che sono autorizzati ad operare in Italia, quelle che non possono e i broker ritenuti truffatori.

Trovato il broker, che risponde alle vostre esigenze, aprire un account di negoziazione e finanziate il vostro account. Vi consigliamo, prima di operare realmente nel trading, soprattutto se siete alle prime armi, di utilizzare un account demo, che ti permette di comprendere con la pratica il trading online, ti fa conoscere la piattaforma e le sue annesse funzionalità, ma soprattutto ti permette di studiare i vari mercati economici. Di solito i broker offrono questo tipi di account gratuitamente, senza limiti di tempo e senza dover per forza aprire un account live.

Un altro passo importante, oltre ad esercitarti nella pratica, è quella di studiare il trading, puoi farlo attraverso libri, siti specializzati anche i broker mettono a disposizioni delle sezioni didattiche, con videolezioni, webinar, articoli ed ebook.
Dopo aver operato con un account demo, e studiato, ti sentirai sicuramente più sicuro, e potrai iniziare anche tu ad operare realmente.

Piattaforma di negoziazione è il termine comune o tecnico per indicare il software che serve per scambiare strumenti finanziari, di solito viene progettato dalla società di intermediazione oppure progettate da terzi.

Le piattaforme di trading online, che si tratti di azioni, valute ecc sono disponibili in due ti principali di software online; un’applicazione di trading manuale in cui il trader fa trading ogni volta con una transazione o gruppi di transazioni, e un’applicazione di trading automatizzata in cui le transazioni vengono effettuate in base alle preferenze specificate in anticipo dall’utente.

Gli investitori usano le informazioni in tempo reale per prendere decisioni di trading. Quando una piattaforma di trading viene interfacciata con gli ultimi aggiornamente di mercato, i trader si affidano a un sistema di trading automatizzato, per ottenere guadagni. Il trading sulle piattaforme implica anche l’utilizzo anche l’uso del broker online e di altre fonti per consigli su strategie per avere un profitto.

Il trading online offre ai trader caratteristiche e vantaggi unici

Uno dei vantaggi principali nel trading online è il basso costo delle transazioni e delle commissioni a differenza delle tradizionali società di intermediazione che hanno costi molto elevati.
Il tempo è molto importante quando si opera con il trading online, quindi la velocità di utilizzo dei portali di trading online è un vantaggio per i molti investitori. Con il trading online, puoi eseguire uno scambio quasi immediatamente.

Con il trading online, non ci sono pregiudizio di intermediazione, cosa vuol dire, che attualmente attraverso le piattaforme di trading un trader opera in totale autonomia, apre e chiude posizioni, controlla notizie fa analisi tecniche e fondamentali. Tutto questo senza mai interagire fisicamente con il broker. Questo evita pregiudizi di intermediazione, dove si verificano spesso quando un broker fornisce consulenza finanziaria a beneficio del broker.
Nel mondo del trading online, un costo basso non significa per forza un prodotto scadente. Molte degli attuali broker offrono ai propri clienti una varietà enorme di strumenti per ottimizzare le negoziazioni.

Molti siti specializzati offrono al pubblico interessato quotazioni di borsa e informazioni commerciali che rendono semplice per gli investitori come stanno andando i loro investimenti in tempo reale. Ricevi quotazioni in tempo reale, notizie sul mercato azionario e su altri mercati ecc.

Attualmente la maggior parte dei broker offrono un conto demo. Un conto demo sono dei conti virtuali con denaro virtuale collegato a una vera piattaforma di trading che riceve dati reali sul mercato. Questo vuol dire che puoi aprire e chiudere le negoziazioni e non ti costerà nulla. Il conto demo a come scopo di simulare realisticamente il trading reale, l’unica differenza è che non si opera con soldi reali ma con valuta virtuale, che viene messa a disposizione dai broker.

L’utilizzo di un conto demo è utile per due motivi. Il primo, è quando un trader fa i primi passi nel trading online, se non hai familiarità con il trading. Puoi familiarizzare con la piattaforma disposta dal broker e apprendere le basi del trading.

Dopo aver preso familiarità con la piattaforma di trading e avere la conoscenza di base del trading, utilizza l’account demo per testare solo le tue strategie di negoziazione. I conto demo che vengono offerti, dai tutti i broker, la maggior parte delle volte vengono offerti gratuitamente, senza impegno, ma soprattutto sono senza limiti di tempo.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.