Il Dollaro tiene

Dollaro tiene

Questo mercoledì il dollaro riesce a mantenere i propri guadagni sulle altre principali valute questo perché secondo indiscrezioni ci potrebbero essere degli aumenti ai tassi di interesse americani nel mese di aprile.
La coppia USD/JPY aumenta dello 0,42% arrivando a 111,68.

Patrick Harker, Presidente della Fed di Philadelphia, ha dichiarato:

la banca centrale dovrebbe prendere in seria considerazione eventuali aumenti dei tassi d’interesse già nel prossimo mese nel caso in cui l’economia americana dovesse continuare a migliorare.

Anche per Charles Evans, Presidente della Fed di Chicago ci saranno almeno altri due aumenti dei tassi di interesse.
Dennis Lockhart, Presidente della Federal Reserve di Atlanta è d’accordo con gli altri dirigenti sull’aumento dei tassi.
Il cambio EUR/USD scende dello 0,32% a 1,1061.
Il Dollaro riesce a guadagnare terreno sulla Sterlina e sul Franco svizzero, la coppia GBP/USD scende dello 0,16% a 1,4732 e la coppia USD/CHF sale dello 0,15% a 0,8760.
Intanto la sterlina continua a perdere terreno in quanto sembrerebbe che gli attentati terroristici di Bruxelles stiamo facendo aumentare la probabilità che nel prossimo referendum il Regno Unito decida di uscire dall’Unità Europea.
La Commissione di politica finanziaria della Banca d’Inghilterra che ha come compito la salvaguardia della stabilità finanziaria del Paese Terrà il suo ultimo vertice prima del referendum del 23 aprile.

You may also like