Conto gestito Forex: di cosa si tratta?

L'industria del Forex Trading

Conto gestito Forex: cos’è?

Se decidete di investire nel Forex trading probabilmente avrai già sentito parlare del conto gestito forex. Si tratta di una particolare tipologia di conto, offerto da alcuni broker.
Oggi analizzeremo le domande che ci vengono poste più frequentemente:

  • Cosa significa conto gestito Forex?
  • E come funziona?
  • Ma soprattutto è conveniente?

Proviamo a rispondere a queste domande in modo esaustivo…

Il funzionamento del conto gestito forex

Partiamo dall’inizio, un conto gestito Forex non è altro che una tipologia di account fornita dalle piattaforme online.

Questo account, però, ha una peculiarità: bisogna versare i soldi, ma non bisogna operare. Infatti, al posto tuo opererà un manager o un analista finanziario che lavora per il broker.

In teoria, sono persone che possiedono una grande conoscenza dei mercati finanziari; che sa quando e come bisogna investire online.
Di solito, con un conto gestito forex potrai vedere le operazioni che vengono svolte dal tuo account manager, così da poter sempre rimanere informato sulle performance del tuo conto gestito forex.
Esiste anche un altro tipo di conto simile, ma è conto condiviso forex, in cui ci sono più investitori a depositare denaro nell’account.

Bisogna dire che la normativa vigente in Italia in materia è molto rigorosa e sono davvero rare le società che possono offrire un servizio di questo genere e si parla comunque di investire cifre rilevanti.

Se scegliete questa opzione, la procedura di registrazione è la medesima di un conto classico.

Il conto gestito forex è affidabile?

In generale, è sempre possibile incappare in broker Forex disonesti, che approfittano dell’inesperienza dei propri clienti e in alcuni casi casi offrono proprio un conto gestito forex.

Piattaforme di questo genere, però, sono fortunatamente riconoscibili. Questi broker forex, spesso pubblicizzano il proprio conto gestito come un conto “senza rischi”, oppure come una possibilità di “guadagni certi e sicuri”.
Presta attenzione e stai alla larga a chiunque ti offra un investimento “sicuro e senza rischi” nel mondo del Forex trading.

Ricorda, è impossibile investire senza correre un rischio! Perciò, anche i conti gestiti forex hanno un livello di rischio elevato.

Quindi, ricapitolando, evita il più possibile:

  • I broker che ti promettono investimenti sicuri al 100% o con rischi nulli;
  • I broker che ti chiedono di depositare ulteriori soldi oltre al primo deposito che hai effettuato;
  • I broker che ti vogliono costringere a registrare con un conto gestito forex promettendoti profitti veloci.

Il caso dello schema ponzi

Non possiamo non citare la famosa truffa dello schema ponzi, che viene anche applicata ai conti gestiti forex.
Nello specifico, si tratta di convincere l’utente a depositare dei soldi presso il conto gestito forex, garantendo, però, una percentuale di profitto mensile (5-10% per esempio).

Ma dov’è l’inganno?

In poche parole il broker in questione non investirà mai i tuoi soldi. La percentuale mensile infatti, verrà ripagata con i tuoi stessi soldi.
Uno schema ponzi può andare avanti per molti mesi e addirittura numerosi anni, finché vi siano nuovi clienti che entrano e depositano altri soldi.

In altri casi la truffa è meno elaborata. In sostanza, il broker forex convince il cliente a depositare del denaro nel conto gestito forex. Poi, nel breve tempo, il patrimonio verrà prosciugato del conto attraverso operazioni di investimento alquanto rischiose.
In tal modo, i soldi persi vengono guadagnati direttamente dal broker. Dopo l’accaduto, questi broker spesso contattano il cliente e provano a estorcergli altri soldi, chiedendo un ulteriore deposito, con la promessa che andrà tutto bene.

Conclusioni: ne vale la pena?

In sintesi, questo tipo di conto forex nasconde molti rischi, quindi qualora si decidesse di investire in questo tipo di conto, bisogna prestare molta attenzione e scegliere sempre un broker forex sempre regolamentato.
Un broker forex con regolare licenza deve essere sempre scelto, anche se volete iniziare a fare trading forex per conto vostro.

You may also like